Il nuovo materico Real Natural Wood è in presentazione a Dicomano dal 2 Aprile

Il nuovo materico Real Natural Wood è in presentazione a Dicomano dal 2 Aprile
Lo abbiamo atteso per molto tempo e dal 2 aprile sarà visibile a Dicomano l'ultima frontiera dei materiali ecologici effetto legno: il Real Natural Wood. Il nuovo ed incredibile materiale sarà dunque disponibile da vedere, e sopratutto da toccare, per i più curiosi e per tutti gli amanti delle superfici ad alta tecnologia molecolare, che ne potranno apprezzare le caratteristiche estetiche e le famose doti di resistenza e robustezza. Si tratta in pratica di un pannello in particelle di legno, laminato con fogli melaminici di alto spessore, trattati con resine speciali ad altissime prestazioni ed ad effetto 3D. Stiamo parlando di un materico "venato" che attraverso una particolarissima e complessa lavorazione delle resine trasparenti da cui è composto in superficie, riesce a simulare l'effetto del legno con una verosimiglianza assolutamente impressionante e del tutto inedita. Il motivo di questo gradevolissimo effetto, destinato a cambiare radicalmente la storia dei materiali da costruzione per l'arredo, è dovuto principalmente ai metodi di lavorazione che ne permettono la fabbricazione, i quali consistono nell'appicazione di un altissimo numero di strati melaminici trasparenti, posti a copertura del foglio decoratico che ne determina l'effetto estetico. Tali strati vengono in ultimo rifiniti e terminati con ben 4 strati "venati" che corrispondono esattamente, al tatto, al disegno riportato dal foglio decorativo sottostante. Il pannello così composto viene realizzato in addirittura 20 tipologie di "impiallacciature " per ognuna delle 4 tipologie di Olmo in cui viene prodotto. Insomma un vero e proprio "legno ecologico", fra l'altro perfettamente riciclabile, che darà molto filo da torcere a coloro che, da ora in poi saranno chiamati a riconoscere il vero legno impiallacciato, dal Real natural Wood di nuovissima concezione. In mostra a Dicomano sarà in mostra dal 2 aprile 2016 la versione Olmo tabacco con il quale è stato costruito un gruppo camera, ma il materiale è già da subito disponibile in 4 differenti tipologie di legno corrispondenti a 4 differenti tonalità di colore: l'olmo Tabacco, olmo Nordico, olmo Shade ed olmo Natura. Vedere in esclusiva la più importante evoluzione tecnologica del legno degli ultimi 20 anni, sarà davvero una occasione da non perdere per assistere ad un vero e proprio "momento di storia".